La chiamata di emergenza Liberty Rider integrata nei gilet Airbag In&motion!

In&motion e Liberty Rider lavorano insieme per proteggere le 2 ruote. Grazie a questa partnership, i giubbotti airbag collegati In&motion integrano la funzione di chiamata di emergenza e di invio dei soccorsi di Liberty Rider. Questa funzione è ora disponibile nell'app My In&box e deve essere attivata dal titolare del giubbotto. Aggiornare l'app In&motion:

Giubbotto Airbag In&motion con eCall motard Liberty Rider

1. In&motion rileva una situazione anomala

Pioniere degli airbag connessi, In&motion equipaggia decine di migliaia di motociclisti in più di 45 paesi. Le cifre di In&motion in 20 mesi: 500 infortuni protetti e 26 815 giorni vissuti dopo un incidente.

2. Attivazione del giubbotto

La funzione deve essere attivata nell'app My In&box. In caso di incidente, l'attivazione dell'airbag comporta l'attivazione della funzione "Chiamata di Emergenza" da parte di Liberty Rider. L'avviso viene quindi inviato al nostro servizio di assistenza, che chiamerà il motociclista per 3 volte. Se questo non risponde, i soccorsi vengono inviati sul luogo dell'incidente.

3. Intervento dei soccorsi

La posizione esatta del motociclista è trasmessa alla centrale, consentendo l'intervento in Francia, Portogallo, Spagna, Italia, Austria, Germania, Lussemburgo, Belgio, Paesi Bassi, Svizzera e naturalmente la Francia e i DOM-TOM: Guadalupa, Martinica, Guyana, Riunione e Mayotte. A questi si aggiungono i due principati: Andorra e Monaco.

Ci sono domande sull'argomento?

Se hai qualche domanda non esitare a consultare le diverse FAQ che ti vengono proposte: